Premix
Arancio Turchese

Luigi Alberton

« . . . Danzami e donami
dondola con me
inondami col gioco
e portami da te
dov'è
stringimi le dita
e abbracciami col mare
mentre respiro
l’aurora appare
e sale. . . »

Album di canzoni acustiche

"Ritrovo nelle profondità dei miei archivi cinque canzoni scritte e incise tanto tempo fa, nel 2004, e poi dimenticate... Ascoltandole oggi, nel 2013, riscopro quella che è stata l'ultima fase del mio percorso di cantautore e mi accorgo con piacevole sorpresa che quelle cinque canzoni non sentono affatto il peso degli anni. Quasi d'impulso, decido di pubblicarle.

Le canzoni di Arancio Turchese nascono come risposta ai toni lunari e introspettivi del mio primo CD, 'La Notte del Lupo' (2000): esplorano dimensioni vitali e sonorità lievi, hanno colori intensi e solari.

Ma già dal 2004 la mia ricerca prende altre strade e si avventura su 'rotte non tracciate': erano diventati troppo stretti per me gli schemi compositivi e le strutture canoniche, avevo bisogno di andare all'essenza, di scavare nella memoria evolutiva, di toccare sensi diversi dall'udito... Così iniziò l'avventura di 'Esehcrut', conclusa nel 2008... E le canzoni di Arancio Turchese finirono in fondo a un cassetto. Fino ad oggi. "

  • Brani

    1. Gioco
    2. Domani
    3. Il guardiano
    4. Inaspettato
    5. La festa


  • Interpreti

    Luigi Alberton (canto, cori, chitarre, tastiere)
    Paolo Bernardini (tastiere, pianoforte, batteria)
    Paolo Vidaich (percussioni)
    Francesco Piovan (basso)
    Alberto Bortolan (clarinetto)
    Gianantonio Ruaro (fisarmonica)
    Sofia e Francesco Vidaich (risate dei bambini)


  • Credits

    Titolo: Arancio Turchese
    Testi e musiche: Luigi Alberton
    Prodotto e arrangiato: Luigi Alberton, Paolo Bernardini
    Cover: dipinto di Monica Alberton (Gioco dell'essere)
    Registrazione: 2004
    Edizione: 2013 - Immaginario Sonoro