Il Codice dell'Anima

Paola Masciadri, Paolo Bernardini

« Li sogno . . . li vedo ovunque, mi rimbalzano nella testa. L'unico modo per avere tregua è disegnarli. Solo così mi lasciano in pace per qualche ora. Ma tornano, tornano sempre . . . È un incubo.»


Romanzo d'avventura

Cosa si nasconde dietro ai simboli che Daniel disegna ossessivamente fin quasi a temere la follia? Chi è l'uomo che segue Lara, giovane studentessa italiana arrivata a Bath alla disperata ricerca di risposte? E quale terribile verità dovrà scoprire Alex? La chiave di tutto è forse in un libro... o forse nel suo introvabile autore...

Una "caccia al tesoro" ricca di colpi di scena porterà questi tre giovani dall'Inghilterra all'Italia del Palladio... Con un finale assolutamente imprevedibile.

Il Codice dell’Anima è nato quasi per gioco da un'ispirazione improvvisa per un finale ad effetto. Da questo primo seme hanno preso forma - a ritroso - tutti i personaggi, i luoghi e le avventure. Il risultato è un romanzo dal ritmo narrativo fresco e vivace: un libro per tutti, dai 15 anni in su.

Il commento di un lettore: «Fresco e coinvolgente: da due autori traboccanti di talento, un romanzo fantasioso e con un grande cuore. » (Erik - 2/02/14)

Gli autori
Se è vero che l'unione fa la forza, Paola e Paolo ne sono la prova vivente. Hanno sempre avuto tanto in comune: la passione per l'arte e la ricerca, l'entusiasmo, l'umorismo, l'intraprendenza, l'ottimismo e la determinazione, una casa e una gattona bianca... Ma finora le rispettive carriere artistiche e professionali li avevano condotti lungo strade diverse.

Paola Masciadri. Milanese migrata a Padova, nella vita è attrice, doppiatrice e direttrice di doppiaggio; interpreta con grande sensibilità canzoni italiane e inglesi ed è viaggiatrice inquieta e appassionata. Per tre anni ha vissuto a Dublino, terra che le ha regalato molto a livello di crescita personale ed artistica.

Paolo Bernardini. Padovano con DNA semi-romano, per il suo grande eclettismo è difficile da descrivere: è compositore e polistrumentista, è esperto di informatica e di multimedialità, ma anche cameraman e film editor. Le esperienze della vita lo hanno portato ad avere una mentalità aperta e a non avere mai paura di tuffarsi in nuove avventure, di imparare sempre cose nuove e di esprimere la sua arte a tutto campo.

  • Credits

    Titolo: Il Codice dell'Anima
    Autori: Paola Masciadri, Paolo Bernardini
    Editing: Maria Cristina Leardini
    Supervisione editoriale: Luigi Alberton
    Progetto grafico: Monica Alberton
    Cover: tecnica mista su cartoncino, Monica Alberton
    Formato: cm 13,5 x 21, 256 pagine
    Edizione: 2013 - Immaginario Sonoro
    ISBN: 978-88-908308-2-2


  • Il libro

    Sfoglia alcune pagine >


  • Guarda il video!

    book trailer "Il Codice dell'anima" >

COMMENTI

Erik | 2/02/2014
Fresco e coinvolgente: da due autori traboccanti di talento, un romanzo fantasioso e con un grande cuore. Bravi!

Raffaella | 5/02/2014
L'ho letto praticamente tutto di fila, è veramente avvincente e scritto benissimo! Complimenti agli autori, davvero bravissimi !!! :)))

Roberto | 10/01/2014
Bene, cara Paola, siamo all'epilogo. Tempo fa mi chiedesti di dare un parere al tuo romanzo "Il Codice dell'Anima". Ok, ho terminato di leggerlo e con la premessa e la consapevolezza di non ritenermi all'altezza di dare una giusta e valida valutazione, quello che dirò (potrà essere usato contro di me, ahahah) è una considerazione fatta di pancia. Come già ti ho detto in precedenza, leggere Il Codice dell'Anima è stato per me come quando ho iniziato a leggere i libri di Dan Brown o wilbur smith, che parti con il leggere il titolo e non smetti fino a che non arrivi al costo del libro... Questo è stato. [...] Ti ricordi che scrivesti sulla mia copia "Che questo libro possa regalarti piacevoli emozioni", bene i "Paoli" ci sono riusciti. Scusa la divagazione e tornando al romanzo l'ho trovato avvincente, interessante, con un impatto immediato, giusto nei contenuti e con parole capibili da chiunque. Va di per sé che il consiglio che posso dare ai miei amici e conoscenti è ovviamente possedere il tuo libro, di leggerlo e di spronarti (anche se forse è superfluo) a mettere in campo le energie per trasformalo in film, che già da ora ti ordino il primo DVD. Grazie di avermi fatto passare delle ore interessanti. Un abbraccio. Roberto

Donatella | 10/01/2014
Ciao "Paoli" :) ho letto il libro in treno!! ragazzi che fosse bello ne avevo il sospetto dal titolo e dalla copertina... ma il contenuto lo è decisamente di più!! complimenti e congratulazioni allo stesso tempo! dev'essere una grande soddisfazione ed è meritatissima :) lo consiglio vivamente perché la storia è originale, la lettura è fluida e si resta col fiato sospeso fino all'ultima riga! perciò suggerisco a tutti di provare per credere!!! ora però il film dovrà essere all'altezza del testo eh? mauahahah ciao raga e in bocca al lupo per il libro e per il film di ♥ davvero!!! bravi bravi bravi

Oscar | gennaio 2014
[pubblichiamo il commento di Oscar senza i dettagli troppo rivelatori... :) ] Ciao! Inanzitutto buona fortuna e dacci dentro con le riprese! X quanto riguarda il libro: ci sono tante cose che vorrei chiederti perché mi hai davvero incuriosito... Oggettivamente mi sembra un lavoro piu che notevole... Una scrittura semplice e diretta con una trama ben impostata. Mi ha sinceramente sorpreso la parte finale quando racconti [...] Ero incantato. In generale, conoscendoti un poco, hai davvero messo l'anima e ti riconosco nel libro. Finendolo mi ero davvero emozionato e credo che questo sia davvero il tuo potere più grande... trasmettere emozioni alla gente. Quando avrai tempo dopo le riprese... spiegami davvero come è nato e il processo del libro. Fai i miei complimenti anche a Paolo... come il cameraman... c'è anche se non si vede. [...]

Riccardo | gennaio 2014
Ciao paola, ti volevo dire che ho finito di leggere ed è molto bello, avvincente e scorrevole, l'ho letto in pochissimo tempo! Complimenti!! Solo una cosa: è normale che adesso, la notte, sogni dei triangoli e dei cerchi?

Sofia | 27/12/2013
Questo Natale 2013 sarà per sempre associato al vostro libro. Appena finito. Mi ha stregato! [...] A volte un po' "ingenuo", ma molto avvincente! L'ho iniziato ieri e avrei voluto poterlo leggere senza interruzioni... Grazie!

Margherita | 5/12/2013
Complimenti agli autori e all'editore.