CORTISSIMO di Luigi Alberton
Alla Bellezza e al suo valore universale



Lo sguardo segue un profilo: paesaggio e orizzonte. Una figura di donna piano piano si svela. Il profilo diventa viaggio: i movimenti a spirale ne sono l'impronta, le tracce.

D'oro è l'aria che si respira. Il tempo è sospeso. La luce illumina e nasconde, creando attesa. È la consonanza di parole poetiche e musica a farsi guida in un viaggio che è ricerca ed evoluzione.


Alla Bellezza


A noi, "uomini del nuovo millennio", hanno ancora qualcosa da dire i poeti del Dolce Stil Novo?
Sì, senza esitazione. Basta ascoltare. Le parole di questi poeti sono vive, vere, vicine. Settecento anni di lontananza, e sembra ieri. Basta ascoltare. Non si può non godere dell'armonia della parola, della simmetria dei versi, dell'essenzialità di un pensiero distillato. Da gustare con lentezza.

Basta ascoltare. Non è solo la riscoperta della parola che ci ammalia: è il valore - eterno - che quella parola ci trasmette, e che comprova la sua stessa (r)esistenza. Il valore universale della Bellezza, valore da perseguire, da coltivare. La Bellezza incarnata nel profilo di una donna, nel suo lieve passare nel mondo. La Bellezza della poesia. Il loro reciproco eternarsi. (Maria Cristina Leardini)



... e par che sia una cosa venuta / da cielo in terra a miracol mostrare...


GUARDA IL CORTISSIMO "ELLA SI VA"

PER IMMAGINARIO SONORO

Nel 2007 "Ella si va" inaugura Immaginario Sonoro, centro dell'Arte per l'Evoluzione. Attraverso una "rilettura" sonora e musicale della poesia del Dolce Stil Novo, "Ella si va" sviluppa il tema della Bellezza come valore universale di equilibrio e armonia. Il progetto comprende un corto artistico e un cd audio accompagnato da un prezioso libretto con i frammenti poetici.

CREDITS

Maria Del Mar: interprete - Dante Alighieri: frammento poetico - Davide Melchiori: voce - Monica Alberton: body painting - Luigi Alberton: soggetto, regia, pianoforte - Loris Pignoletti: fotografia, cameraman - Paolo Bernardini: finalizzazione video e audio - Bellarmino De Poli: acconciatura - Elisabetta Borille: carrellista - Mario Alberton: allestimento scenico


L'AUTORE: NOTA BIOGRAFICA
Luigi Alberton >

"ELLA SI VA, SENTENDOSI LAUDARE"
Vai al libretto con CD >



LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo nome Inserisci il nome della tua città
Scrivi il tuo messaggio
Grazie!

Trattamento dei dati personali: Privacy